WordPress Multisito

Che cos'è WordPress Multisite

È difficile trovare una soluzione migliore di WordPress per lanciare un sito web aziendale, un blog, una vetrina o un portfolio. Utilizzando il CMS gratuito, è possibile creare un sito web di grande impatto visivo e coinvolgente senza toccare una riga di codice.

E se avete bisogno di più di un sito web? Forse la vostra azienda ha bisogno di creare una rete di siti web con funzioni simili. Potreste anche gestire una rete di blog e semplificare l'avvio dei blog da parte di nuovi autori. 

Non rinunciate ancora a WordPress se rientrate in questa descrizione. Multisito è una funzione integrata di WordPress che consente agli utenti di creare siti web in rete.

Definizione di WordPress Multisite

Con WordPress Multisite è possibile ospitare più siti web WordPress su un unico server. Tutti i siti web in una rete multisito condividono i dati e i file principali, consentendo agli amministratori della rete di utilizzare un unico account WordPress per gestire tutti i siti web della rete.

La creazione di una rete multisito può essere più conveniente ed economica rispetto all'installazione di WordPress su diversi siti separati. I siti web richiedono meno spazio sul server nelle reti multisito rispetto alle installazioni individuali e possono facilmente condividere risorse come temi e plugin tra i siti che li compongono.

Il multisito è una caratteristica di WordPress dalla versione 3.0, lanciata nel 2010, e da allora si è dimostrato uno strumento prezioso per molti amministratori di Wp che gestiscono reti di decine, centinaia o addirittura migliaia di siti.

Abilitare il multisito su WordPress

Una volta scelto il provider di hosting, dovrete installare WordPress.

Dopo l'installazione, è necessario un client FTP come FileZilla per accedere al sito web.

Aggiornare il file wp-config.php nel pannello di controllo del vostro host web.

Poi, subito prima di "Questo è tutto, smettete di modificare! Buon blogging", aggiungere la seguente riga nel file.

Salvare il file wp-config.php dopo essere usciti dal cPanel. Quindi, accedete al vostro sito web WordPress. Dopo aver effettuato l'accesso, andate su Strumenti " Impostazione della rete. Qui è possibile configurare la connessione a WordPress Multisite.

Scegliere se i siti della rete devono essere sul loro sottodominio.

Si tratta di un aspetto importante, in quanto non è possibile modificarlo in seguito, una volta scelto.

Se scegliete i sottodomini, dovrete modificare le impostazioni DNS di mappatura del dominio. Tra poco vi mostreremo come fare.

Il riquadro dei dettagli della rete deve contenere il nome e l'indirizzo dell'amministratore del sistema multisito.

Nella schermata successiva, troverete il codice di wp-config.php e .htaccess. La directory principale dell'installazione di WordPress contiene entrambi i file.

Ricollegate il vostro sito web con un client FTP, quindi accedete e modificate questi file utilizzando il codice di WordPress.

La rete WordPress Multisite apparirà nella barra del pannello di amministrazione quando si accede dopo aver modificato entrambi i file.

Conclusione

WordPress Multisite è una risorsa fantastica. Può risparmiare spazio su disco e rendervi più produttivi se sviluppate più siti per voi stessi, per una comunità o per i vostri clienti.

WordPress Multisite può essere utilizzato per vari scopi, tra cui siti personali, hosting di siti di clienti o comunità, siti aziendali e gestione di un sistema di blog in stile WordPress.com che gli utenti sviluppano autonomamente. 

Trovate altri articoli sulle migliori pratiche di WordPress, sulle tecniche di risoluzione dei problemi e altri suggerimenti nella pagina del nostro blog.

Tuttavia, noi di Seahawk Media offriamo il meglio di tutti i servizi per soddisfare le vostre esigenze di WordPress end-to-end. Contattateci o consultate la pagina del nostro blog per ulteriori approfondimenti.

ricerca organica
Glossario WordPress
Komal Bothra

Che cos'è la ricerca organica?

La ricerca organica è il processo di acquisizione di traffico verso il proprio sito web attraverso la ricerca non remunerata o

Komal Bothra 2 febbraio 2023

Caso di studio: Soluzioni tecnologiche Mabry

Mabry Tech è un'azienda specializzata nella consulenza e nello sviluppo di soluzioni innovative per le imprese. Mabry

Studio di caso
Komal Bothra 2 febbraio 2023

Dominio aggiuntivo

Un dominio aggiuntivo è un dominio secondario che si può aggiungere al proprio account di hosting. Addon

Glossario sull'hosting
Komal Bothra 2 febbraio 2023

Che cos'è la ricerca organica?

La ricerca organica è il processo di acquisizione di traffico verso il vostro sito web attraverso la ricerca non retribuita o "naturale".

Glossario WordPress

Iniziare con Seahawk

Registratevi nella nostra app per visualizzare i nostri prezzi e ottenere sconti.