Sostenuto da Awesome Motive.
Per saperne di più sul nostro Blog Seahawk.

I millennial stanno passando a LinkedIn?

Aggiornato il
Scritto da: immagine dell'autore Seahawk
I millennial passano a Linkedin

LinkedIn conta oltre mezzo miliardo di account registrati in tutto il mondo e non mostra alcun segno di rallentamento. Ma i millennial, che stanno per diventare la più grande coorte di lavoratori al mondo, stanno sfruttando la piattaforma sociale creata per i professionisti?

Secondo Pew Research, oltre il 90% degli americani tra i 18 e i 29 anni utilizza i social media. Per scoprire alcuni dei migliori e più brillanti che il mondo ha da offrire, è necessario incontrarli sulle loro piattaforme sociali. LinkedIn si è costruito come il luogo principale in cui le persone scoprono carriere e fanno networking professionale. Tuttavia, secondo LinkedIn, circa il 38% dei suoi utenti sono millennial. Si tratta di oltre 250 milioni di persone che cercano di entrare in contatto con altri professionisti. Anche se sembra un numero elevato, il numero di account su altre piattaforme sociali come Facebook, Twitter e Instagram supera LinkedIn di milioni di unità. Con un gran numero di utenti anziani, si ha l'impressione che LinkedIn sia la piattaforma "vaniglia" del mondo aziendale. Non ha il brio di Twitter e Instagram e non ha la portata pubblicitaria gigantesca di Facebook.

LinkedIn è anche un luogo in cui collaborano le persone di successo. Secondo Sprout Social, quasi la metà degli utenti della piattaforma guadagna più di 75 mila dollari all'anno. Con uno stipendio medio dei millennial che si aggira intorno ai 35 mila dollari, è chiaro che questa coorte sta cercando di utilizzare LinkedIn come trampolino di lancio per la mobilità verso l'alto. Si tratta inoltre di una piattaforma di portata veramente internazionale. Oltre il 70% dei suoi utenti totali risiede al di fuori degli Stati Uniti. Quindi, se siete un'azienda che cerca di assumere millennial in Europa o in Asia, LinkedIn è una rete molto più satura in quei continenti. 

Sembra quindi che i millennial stiano effettivamente sfruttando LinkedIn, ma forse non con la stessa velocità con cui hanno adottato Facebook o Instagram. I millennial che utilizzano LinkedIn sono chiaramente orientati alla carriera, ma non sono ancora passati a lavori più fruttuosi. Con LinkedIn che ogni anno fa di più per aiutare la scopribilità e il coinvolgimento, dovrebbe evolversi in uno spazio più sociale in cui le persone si scambiano informazioni sugli eventi attuali così come si scambiano curriculum. Questo è ciò che LinkedIn dovrà continuare a fare se vuole essere in grado di catturare la Gen Z nei prossimi anni, quando entrerà nella forza lavoro. Più video, più gif e più interattività con i leader di pensiero con cui gli utenti più giovani si sentono autorizzati a confrontarsi. 

Oggi, avere un sito web che funga da vetrina virtuale per il vostro marchio e la vostra attività è un'ottima idea.

Volete proteggere il vostro marchio e la vostra proprietà intellettuale sul web? Scoprite "come registrare

Sapevate che il vostro nome di dominio può fare o distruggere la vostra presenza online? Nel mondo di oggi

Seahawk 20 maggio 2021

I migliori plugin di reindirizzamento per WordPress

Cliccare su un link non funzionante è spesso frustrante e una perdita di tempo. Link interrotti

WordPress
Seahawk 19 maggio 2021

Come aggiungere nuovi utenti al vostro sito WordPress?

Aggiungere nuovi utenti al vostro attuale blog WordPress è molto importante. Poiché sempre più persone sono

WordPress
Seahawk 9 aprile 2021

Dovrei usare un tema per il mio sito web?

"Il vostro sito web è una finestra sulla vostra attività, mantenetelo fresco e stimolante!".

Design Tecnologia

Iniziare con Seahawk

Registratevi nella nostra app per visualizzare i nostri prezzi e ottenere sconti.