Salvataggio automatico

Salvataggio automatico in WordPress

WP salva il post, la pagina o il tipo di post personalizzato ogni 60 secondi per impostazione predefinita quando si modifica il contenuto.

Questo può essere molto utile per salvare un duplicato del materiale non salvato che altrimenti potrebbe andare perso a causa di cookie scaduti, crash del browser, perdita della connessione a Internet, navigazione involontaria, errori del core di WP o crash dei plugin, ecc.

Oltre a memorizzare automaticamente il materiale nel database, la funzione utilizza ora la funzione di archiviazione locale del browser per evitare che i contenuti vadano persi se si va offline molto rapidamente (ad esempio in caso di improvvisa perdita di corrente).

Sebbene l'opzione di salvataggio automatico di WordPress possa essere una salvezza per chi modifica spesso il proprio materiale nell'amministrazione di WP, spetta agli utenti stabilire se la funzione debba essere abilitata o meno. La buona notizia è che è possibile disattivare la funzione o modificare l'intervallo di salvataggio in base alle proprie esigenze. Di solito lo manteniamo o lo rendiamo un po' più breve sui nostri blog creati professionalmente.

Come funziona?

Le modifiche apportate al post verranno salvate automaticamente ogni 60 secondi durante la scrittura o la modifica.

Quando un articolo viene modificato o salvato automaticamente, nell'angolo in basso a destra dell'editor dei post appare un avviso.

Se il post viene aggiornato dopo il salvataggio automatico, il nuovo salvataggio sovrascrive i precedenti. Questo indica che la tabella si espanderà solo di una certa quantità, ovvero una volta ogni 60 secondi. Per ogni post, viene salvato un solo salvataggio automatico (il più recente).

Quando si preme il pulsante Aggiorna, ogni volta viene prodotta una nuova serie di "revisioni" per i contenuti di WordPress.

Se chiudete la scheda del browser senza salvare il vostro post, potreste aver notato che appare un avviso che vi informa che il vostro articolo non è stato salvato.

Il vantaggio di scegliere il salvataggio automatico è che anche se si chiude la scheda senza salvare nulla, la versione salvata automaticamente del post sarà la prima cosa che si vedrà nell'editor di post quando si accede di nuovo.

La cosa più bella è che questi salvataggi automatici non sostituiscono le modifiche salvate o i contenuti pubblicati. Di conseguenza, si può iniziare a modificare il post salvato automaticamente per la sessione successiva senza alcun problema.

Il salvataggio automatico rende WordPress uno strumento di editing dei contenuti molto migliore

Sebbene WP sia indubbiamente il miglior CMS sul mercato, manca ancora di molte funzioni di scrittura, modifica e collaborazione dei contenuti rispetto a MS Word e Google docs. Un utente di questo tipo utilizza l'amministrazione di WP solo quando ha finito di scrivere il post.

Questo crea più lavoro per l'editore e l'autore del sito: la migrazione dei contenuti da un documento al backend richiede molto tempo perché la maggior parte della formattazione viene persa lungo il percorso.

Tuttavia, questa funzione migliorata di salvataggio automatico di WordPress fa fare a questo CMS un passo avanti per diventare uno strumento di editing dei contenuti più affidabile.

Se state ancora utilizzando un'applicazione di terze parti per la creazione di contenuti e la collaborazione, a parte questa funzione, ci sono alcuni motivi per cui l'amministrazione di WordPress potrebbe essere la scelta migliore per voi se state ancora utilizzando un'applicazione di terze parti per la creazione di contenuti e la collaborazione.  

Se volete saperne di più sul salvataggio automatico in WordPress, visitate Seahawk Media, che ha le migliori informazioni in merito.

Post Meta
Glossario WordPress
Komal Bothra

Post Meta

Post Meta è un termine utilizzato per descrivere i vari dati che

CSS-Sprite
Glossario WordPress
Komal Bothra

Sprite CSS

Gli sprite CSS sono una tecnica utilizzata nello sviluppo web per migliorare le prestazioni dei siti. Da

Komal Bothra 31 gennaio 2023

Che cos'è il parcheggio dei domini?

Il parcheggio dei domini è il processo di registrazione di un nome di dominio e di indirizzamento verso un sito di

Glossario sull'hosting
Komal Bothra 31 gennaio 2023

10 migliori agenzie di sviluppo WordPress in India

Siete a caccia della migliore agenzia di sviluppo WordPress? Non dovete più preoccuparvi. Noi

Agenzia WordPress
Komal Bothra 30 gennaio 2023

3 migliori plugin di moduli per il vostro sito WordPress

Che si tratti di un piccolo imprenditore o di un designer di siti web aziendali, avere il modulo giusto è fondamentale.

WordPress

Iniziare con Seahawk

Registratevi nella nostra app per visualizzare i nostri prezzi e ottenere sconti.