Guida alla migrazione da Wix a WordPress (passo dopo passo)

Migrazione da Wix a WordPress

Inizialmente, Wix può sembrare una piattaforma conveniente per costruire un sito web, ma man mano che si scala la propria attività, ci si arrabbia per le limitazioni delle funzioni di Wix. È allora che si passa a WordPress. La flessibilità e le caratteristiche di personalizzazione di WordPress lo rendono adatto a tutte le aziende. E, naturalmente, è facile da usare e da mantenere. Seguite questa guida semplificata passo-passo per migrare da Wix a WordPress.

Metodo 1: Trasferimento di contenuti da Wix a WordPress

Investire in un nome di dominio e in un hosting

WordPress è una piattaforma self-hosting, il che significa che dovrete investire in un hosting web gestito e in un nome di dominio

Prendetevi il tempo necessario per scegliere una piattaforma di hosting. Noi consigliamo DreamHost(consultate la nostra recensione qui).

Può aiutare: 12 migliori servizi di hosting cloud del 2022

Configurazione del sito WordPress

Ora che avete un dominio e un hosting sicuri, è il momento di configurare il vostro nuovo sito WordPress. 

Seguire questi passaggi 

  1. Installare WordPress e configurare il sito

WordPress si installa con un solo clic dal vostro pannello di hosting. Una volta installato WordPress, accedete alla vostra dashboard aggiungendo wp-admin prima del nome del dominio.

  1. Personalizzare il sito

Dopo aver installato WordPress, è possibile personalizzarlo come si desidera. WordPress dispone di un'ampia gamma di temi e plugin che consentono di personalizzare ogni aspetto del sito. 

Per iniziare, andare su Aspetto -> Temi -> Aggiungi nuovo.


Correlato: I 10 temi WordPress più veloci con i dati PageSpeed 2022

 aggiunta di un tema in WordPress
Da Wix a WordPress - aggiunta di un tema in WordPress

È possibile modificare ogni elemento della pagina e sperimentare senza toccare una riga di codice, rendendo più facile l'adattamento come nuovo utente di WordPress.

Importare i messaggi da Wix a WordPress

Ora è il momento di trasferire i contenuti da Wix a WordPress. Wix non consente facilmente la migrazione dei contenuti da Wix a WordPress. Ma non preoccupatevi, abbiamo semplificato i passaggi per trasferire Wix a WordPress.

Come usare gli RSS per importare Wix su WordPress

Per iniziare, scaricate il vostro file RSS Wix aggiungendo /feed.xml o /blog-feed.xml all'URL del vostro sito Wix. 

Verrà visualizzata un'intera pagina di codice. Fare clic con il pulsante destro del mouse su un punto qualsiasi della pagina e fare clic su Salva per scaricare il file. Se il file viene salvato come .txt, assicurarsi di rinominarlo in .xml e poi salvarlo.

Salvare i feed rss come file xml
Salvare i feed rss come file xml

Ora andate nella vostra dashboard di WordPress, fate clic su Strumenti -> Importazione -> Fate clic sul link Installa ora sotto la voce RSS.

Installazione del feed rss in WP
Installazione del feed rss in WP

Quindi, fare clic sull'opzione Esegui importatore 

Importazione di rss
Importazione di rss

A questo punto sarà possibile caricare il file RSS scaricato in precedenza. Una volta selezionato il file, fare clic su Carica file e importa. Al termine del caricamento e dell'importazione verrà visualizzato un messaggio di conferma. 

È possibile visualizzare i post del blog trasferiti facendo clic su "Post". 

Nota: la migrazione RSS trasferisce solo i post del blog. Se volete importare le vostre pagine Wix, l'unica opzione è costruire le pagine da zero. 

Importare le pagine da Wix a WordPress

Dopo aver terminato i post del blog, è il momento di importare le pagine da Wix a WordPress. 

Non esiste un modo automatico per farlo, quindi è necessario ricreare manualmente tutte le pagine copiando e incollando. 

Aprite il vostro sito Wix e copiate la pagina. Quindi, accedere alla dashboard di WordPress, fare clic su Pagine e poi su Aggiungi nuovo.

Ora, incollate il contenuto copiato da Wix in questa pagina di WordPress. Dovete fare lo stesso per tutte le pagine. 

Se desiderate progettare le pagine, potete utilizzare un costruttore di pagine drag-and-drop come Elementor, che vi aiuta con il layout e il design delle pagine.

Per scaricare elementor, andare su Plugin -> Aggiungi nuovo -> Elementor -> installare -> attivare.

Una volta attivato Elementor, andare su pagine -> Aggiungi nuovo -> Modifica con elementor

Elementor
Elementor

È possibile utilizzare elementor per ricreare in WordPress la stessa pagina che si trovava in Wix. A sinistra, ci sono molti widget che potete trascinare e rilasciare sulla pagina per costruire il design dei vostri sogni. 

Elementor è uno dei page builder più popolari e dispone di eccellenti funzioni facili da usare anche per i principianti. Ha anche una versione premium, che consente di accedere a tutte le funzionalità bloccate. La versione premium costa circa 49 dollari all'anno.

Correlato: Come aggiungere CSS personalizzati in Elementor?

Metodo 2: Chiedere aiuto ai professionisti

Fare la migrazione da Wix a WordPress da soli può lasciare un margine di errore qua e là che potrebbe non essere in grado di correggere in futuro. 

Per evitare che questo ostacoli la vostra attività, rivolgetevi a professionisti con esperienza e competenza in WordPress. 

Seahawk si dedica esclusivamente a WordPress e fornisce servizi professionali per WordPress a tutti i tipi di aziende. Dalla migrazione del sito alla progettazione web di WordPress, dalla riparazione di siti hackerati all'ottimizzazione del sito, tutto questo è possibile. 

Non c'è da stupirsi se oltre 1000 marchi si affidano a Seahawk per i loro servizi di sviluppo WordPress

L'aiuto di professionisti in compiti complicati come la migrazione da Wix a WordPress è sempre un'idea vincente. 

Servizi WordPress Seahawk
Servizi WordPress Seahawk

Migrazione da Wix a WordPress completata! Fate questo prossimo passo

Creare il menu di WordPress

Un menu di navigazione aiuta gli utenti a esplorare facilmente il vostro sito web. Inoltre, contribuisce a una buona esperienza dell'utente. Ecco come aggiungere una barra di navigazione.

Andare alla dashboard di WordPress -> Aspetto -> Menu.

A questo punto, dare un nome al menu e fare clic su Crea menu.

Creare il menu di WordPress
Creare il menu di WordPress

A sinistra è possibile vedere "Voci di menu"; selezionare le pagine che si desidera visualizzare nel menu di navigazione. Al termine, fare clic su "Salva menu".

È inoltre possibile scegliere la posizione di visualizzazione del menu nelle impostazioni di menu sottostanti. Verranno presentate diverse impostazioni di posizione del menu in base al tema selezionato. 

Correlato: Che cos'è il Mega Menu?

Reindirizzamento del sito web: Da Wix a WordPress

Ora che la migrazione da Wix a WordPress è stata completata, vi starete chiedendo perché il reindirizzamento del mio sito è importante.

Se qualcuno utilizza il vecchio URL Wix del vostro sito web, il reindirizzamento fa in modo che finisca sul vostro nuovo sito WordPress. Inoltre, aiuta a mantenere i backlink acquisiti dal vecchio sito Wix al nuovo sito WordPress.

Ora vediamo come reindirizzare il sito Wix al sito WordPress.

Nota: non è possibile reindirizzare Wix a WordPress se si utilizza il sottodominio Wix. 

Per prima cosa, aprite il blocco note sul vostro computer portatile e copiate questo codice (senza virgolette):

"var hashesarr = {

"#circa/ghit7":'/circa-noi/',

"#!contact-us/fe37":'/contact/',

"#!dog-article/c6hg":'/dog-article/'

};

per(var hash in hashesarr) {

   var patt = new RegExp(hash);

   se(window.location.hash.match(patt) !== null) {

       window.location.href = hashesarr[hash];

   }

}"

Abbiamo aggiunto 3 URL di esempio nel seguente formato:

"#circa-noi/c1it7":'/circa/',

La prima parte della stringa, #!about/ghit7, deve essere sostituita con il vecchio URL di Wix e la seconda parte, /about-us/, con l'URL della nuova pagina di WordPress.

Ora è necessario farlo manualmente per ogni pagina del sito web. 

Una volta terminato l'intero processo, salvare il file come redirects.js.

Quindi, caricare questo file nella cartella public_html/wp-admin/js sul server del sito web. 

Per caricare il file si può utilizzare il File Manager del proprio account di web hosting o un client FTP.

aggiunta del codice di reindirizzamento

Infine, modificare il file functions.php del tema (Aspetto -> Editor del tema -> Funzioni del tema) e aggiungere questo codice in fondo al file (senza virgolette).

"function wpb_wixjs () {

wp_enqueue_script( 'wixredirect', get_stylesheet_directory_uri() . '/js/redirects.js', array(), '1.0.0', true);

}

add_action('wp_enqueue_scripts', 'wpb_wixjs');"

Salvare le modifiche. Infine, anche il reindirizzamento è stato effettuato. Potete provare voi stessi se funziona. Digitate il vostro vecchio URL e verificate se il reindirizzamento ha funzionato.

Correlato:

Come evitare i reindirizzamenti multipli delle pagine?

Che cos'è il reindirizzamento 301?

Come reindirizzare la pagina 404 alla pagina iniziale in WordPress?

Aggiungere i plugin essenziali

Ecco alcuni plugin WordPress essenziali che vi aiuteranno a personalizzare ulteriormente il vostro sito web WordPress.

Yoast SEO

Yoast SEO è uno dei plugin più utilizzati per aiutarvi a ottimizzare i vostri post e le vostre pagine per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Ha una funzione integrata per leggere i vostri contenuti e mostrare gli errori di SEO e leggibilità. 

Correlato: I migliori plugin SEO per WordPress 2022

Imparare la SEO con i blog SEO di Seahawk e il glossario SEO

Yoast SEO
Yoast SEO

Google Analytics

L'aggiunta di Google Analytics al vostro nuovo sito web WordPress vi aiuterà a monitorare le statistiche del sito. Dal numero di utenti e sessioni alla posizione e alle fonti di traffico. Potrete sapere tutto collegando il vostro nuovo sito WordPress a Google Analytics.

Potrebbe essere d'aiuto: Come aggiungere Google Analytics al vostro sito WordPress?

Google Analytics
Google Analytics


Questi post vi aiuteranno ulteriormente con i plugin:

Conclusione

La migrazione da Wix a WordPress può essere un compito scoraggiante, ma non quando abbiamo spiegato l'intero processo passo dopo passo in modo semplificato. 

In questo post abbiamo illustrato passo per passo la migrazione da Wix a WordPress e come potete personalizzare il vostro nuovo sito web WordPress. Vi abbiamo fornito due soluzioni per la migrazione da Wix a WordPress. Potete farlo da soli o affidarvi all'aiuto di esperti WordPress professionisti. 

Tuttavia, ci auguriamo che questa guida alla migrazione da Wix a WordPress vi aiuti a effettuare una transizione senza problemi.
Volete optare per un servizio professionale di migrazione da Wix a WordPress? Contattateci subito!

Domande frequenti

Quanto tempo ci vuole per migrare da Wix a WordPress?

Il tempo necessario per la migrazione di WordPress dipende dalle dimensioni del vostro sito Wix esistente, dalle impostazioni SEO attuali e dalla vostra familiarità con il sito WordPress. 

Posso migrare qualsiasi sito web su WordPress?

Sì, è possibile migrare qualsiasi sito web a WordPress. Date un'occhiata ai nostri servizi di migrazione di siti:

Migrazione da XD a WordPress
Migrazione da Figma a WordPress
Migrazione da PSD a WordPress
Migrazione da Sitecore a WordPress

È meglio Wix o WordPress?

WordPress rappresenta oltre il 40% di Internet e la sua personalizzazione e flessibilità sono ineguagliabili. Anche per quanto riguarda l'usabilità, WordPress ha la bandiera. Ecco la nostra analisi dettagliata di Wix vs. WordPress per consentirvi di fare la scelta giusta per la vostra attività.

Abbiamo effettuato confronti approfonditi in base a SEO, prezzo, usabilità, design, assistenza, ecc.

Posso trasferire il mio dominio fuori da Wix?

Sì, potete trasferire facilmente il vostro dominio da Wix. Tutto ciò che dovete fare è accedere al vostro account Wix , andare alla scheda Domini e cliccare sul pulsante Trasferisci dominio.

Aditi Tanwar 9 gennaio 2023

Come dare il marchio bianco a WordPress nel 2023?

White-label WordPress significa semplicemente rimuovere il marchio WordPress e sostituirlo con quello vostro o del vostro cliente.

WordPress
Aditi Tanwar 29 dicembre 2022

I 7 principali vantaggi dell'outsourcing di WordPress nel 2023

State pensando di esternalizzare WordPress? Ecco alcuni motivi per cui non dovreste ripensarci.

Agenzia
Aditi Tanwar 9 dicembre 2022

Migliore agenzia WordPress a New York (2023 aggiornato)

Se siete a caccia delle migliori agenzie WordPress di New York, questa

WordPress

Iniziare con Seahawk

Registratevi nella nostra app per visualizzare i nostri prezzi e ottenere sconti.