I collaboratori di WordPress propongono di rinominare la modifica del sito completo

wordpress fse 2

Josepha Haden Chomphosy, direttore esecutivo di WordPress, ha suggerito ai collaboratori di cambiare uno dei termini "modifica dell'intero sito" in "editor dell'intero sito" per renderlo più facile da usare per i collaboratori. Quando WordPress stava entrando nella fase di personalizzazione, i termini sono stati introdotti per indicare la differenza tra la modifica dei contenuti nell'editor a blocchi e il lavoro svolto per modificare la struttura del sito web. Questi termini sono ancora utilizzati per differenziare il lavoro di editing sul sito.

I collaboratori di WordPress considerano la possibilità di rinominare la modifica dell'intero sito

L'uso del termine "modifica dell'intero sito" solleva due problemi, secondo Haden Chomphosy. Un sito WordPress poteva già essere modificato dal codice stesso, il che era possibile per ogni parte del sito. Di conseguenza, il termine "full site editing" è stato utilizzato per distinguere le fasi del progetto piuttosto che per riferirsi a una nuova funzionalità del CMS

Per noi, "modifica completa del sito" si riferisce all'uso dei blocchi, ma non c'è motivo per i nuovi utenti di aspettarsi qualcosa di diverso dall'uso dei blocchi quando si tratta di modifica completa del sito. Non descrive ciò che lo rende unico o diverso da altri prodotti.

Un collaboratore che lavora quotidianamente nella comunità di WordPress e che conosce la specializzazione di alcuni di questi termini potrebbe non rendersi conto che questi termini hanno un significato molto limitato per un nuovo arrivato che non ha familiarità con WordPress. Haden Chomphosy ha proposto un nuovo termine per rendere WordPress "immediatamente significativo per i nuovi utenti, oltre che facilmente consultabile da tutti coloro che costruiscono e supportano il software".

Ci sono ancora molte persone che si riferiscono all'editor come Gutenberg", ha dichiarato Diego in un'intervista. Come ho accennato all'inizio di questo articolo, non sono sicuro di essere a mio agio nell'introdurre un nuovo nome per il processo, dato che "Full Site Editing" è stato così ampiamente discusso che probabilmente continuerà a vivere per anni e anni a venire.

La discussione è stata appena aperta e i commenti della comunità sul post sono benvenuti. Per aiutare i collaboratori a capire come gli utenti, i clienti e gli estranei chiamano l'editor nell'editing di un sito completo, i collaboratori sono invitati a intervenire.

Ulteriori approfondimenti sulla ridenominazione della modifica del sito completo

La modifica completa del sito è già stata discussa (sia dal punto di vista dell'UI/UX che dello sviluppo) alcune volte. In base a ciò che ho letto nelle mie letture, ho scoperto che, da una prospettiva generale, ci sono due contesti significativi per WordPress: Utenti e visitatori; Collaboratori ed estensori. Quanto detto mi porta a credere che ci siano anche due scopi primari per i termini che dobbiamo considerare.

Si parla molto dell'editor di WordPress, definito "l'editor di WordPress", da parte di persone esterne all'ecosistema WordPress. A mio parere, questo è più applicabile a chi costruisce con WordPress, a chi vende su WordPress o ad altre persone che non creano il CMS in prima persona.

Gli editor utilizzati dai collaboratori e dagli estensori di WordPress utilizzano per lo più l'editor a blocchi, nato nell'editor dei post e ora incorporato nell'editor del sito, da cui "l'editor a blocchi" nella maggior parte delle interfacce di editing. Credo che questo valga soprattutto per chi lavora sul Core, sui temi e sui plugin, ma anche per chi lavora nella formazione, nel design e nella documentazione.

La fase di personalizzazione di Gutenberg è stata inizialmente definita "modifica completa del sito" per differenziarla dal lavoro precedente. I blocchi erano il fulcro del lavoro, ma erano destinati a essere trasferiti in altre parti della modifica del sito, per cui si parlava di "modifica completa del sito".

È possibile visualizzare il post di rilascio o controllare altri articoli di questo tipo sul nostro sito web. Visitate la pagina del nostro blog per saperne di più sui contenuti relativi a WordPress e per altre domande.

Komal Bothra 7 febbraio 2023

Perché le FAQ sono essenziali per il vostro negozio WooCommerce?

La pagina FAQ (Frequently Asked Questions) è un'aggiunta comune ai siti web. Essa

WordPress
Komal Bothra 7 febbraio 2023

Perché il PageRank è il fattore più importante per la SEO?

Probabilmente avrete già sentito parlare di SEO, ma quali sono i fattori principali per ottenere una

SEO
Komal Bothra 6 febbraio 2023

Che cos'è il tasso di conversione?

Il tasso di conversione è la percentuale di visitatori di un sito web che compiono un'azione di conversione.

Glossario SEO

Iniziare con Seahawk

Registratevi nella nostra app per visualizzare i nostri prezzi e ottenere sconti.