Come evitare i reindirizzamenti multipli delle pagine?

come evitare i reindirizzamenti a pagine multiple

Ci sono molti motivi per cui dovreste evitare i reindirizzamenti a più pagine sul vostro sito web. Ad esempio, se qualcuno fa clic su un link sui social media e viene reindirizzato a una pagina diversa dopo ogni clic, si sentirà frustrato e se ne andrà. Questo è negativo anche per la SEO, perché Google esamina l'URL di ogni pagina, quindi se avete diverse pagine con lo stesso titolo, le confonde e potrebbe classificarne una più alta dell'altra, confondendo i visitatori alla ricerca del contenuto giusto.

I reindirizzamenti di pagina hanno un impatto sulle prestazioni? Come evitare i reindirizzamenti multipli di pagina?

I reindirizzamenti sono spesso implementati per migliorare l'esperienza dell'utente su un sito web, indirizzandolo alla pagina più pertinente. Tuttavia, i reindirizzamenti possono anche danneggiare le prestazioni, soprattutto se sono presenti più reindirizzamenti.

Modi per evitare i reindirizzamenti a più pagine: 

Utilizzare un unico URL: È possibile evitare i reindirizzamenti a più pagine utilizzando un unico URL per tutte le versioni dei contenuti del sito. In questo modo si garantisce che gli utenti siano sempre indirizzati alla pagina corretta senza dover passare attraverso molteplici reindirizzamenti.

Utilizzare la cache lato server: un altro modo per evitare i reindirizzamenti a più pagine è utilizzare la cache lato server. Ciò significa che il server web memorizzerà nella cache l'ultima versione buona conosciuta di una pagina e la servirà agli utenti invece di reindirizzarli. Ciò può contribuire a migliorare le prestazioni, eliminando la necessità di più viaggi di andata e ritorno tra l'utente e il server.

Utilizzare la cache lato client: infine, è possibile utilizzare la cache lato client per migliorare le prestazioni. Ciò significa che il browser memorizza nella cache determinate pagine e risorse, in modo che non debbano essere scaricate dal server a ogni accesso. In questo modo è possibile ridurre il numero di richieste al server e, in ultima analisi, migliorare le prestazioni.

Quali sono i diversi tipi di codici di reindirizzamento?

I codici di reindirizzamento sono numeri a tre cifre che indicano il tipo di reindirizzamento utilizzato. Il codice di reindirizzamento più comune è 302, che indica un reindirizzamento temporaneo. Un codice di reindirizzamento 301 indica un reindirizzamento permanente e un codice di reindirizzamento 307 indica un reindirizzamento temporaneo con dati POST.

Se avete problemi con le prestazioni della pagina a causa dei reindirizzamenti multipli, contattate il nostro team oggi stesso!

Komal Bothra 2 febbraio 2023

Caso di studio: Soluzioni tecnologiche Mabry

Mabry Tech è un'azienda specializzata nella consulenza e nello sviluppo di soluzioni innovative per le imprese. Mabry

Studio di caso
Komal Bothra 2 febbraio 2023

Dominio aggiuntivo

Un dominio aggiuntivo è un dominio secondario che si può aggiungere al proprio account di hosting. Addon

Glossario sull'hosting
Komal Bothra 2 febbraio 2023

Che cos'è la ricerca organica?

La ricerca organica è il processo di acquisizione di traffico verso il vostro sito web attraverso la ricerca non retribuita o "naturale".

Glossario WordPress

Iniziare con Seahawk

Registratevi nella nostra app per visualizzare i nostri prezzi e ottenere sconti.