I 4 migliori strumenti di social media per pubblicare contenuti

clogo2

Ah, i social media! Che li amiate o li odiate, i social media sono una parte importante del mondo digitale e, se siete proprietari di un'azienda, è qualcosa con cui dovete assolutamente prendere confidenza.

Sebbene la vostra prozia Cheryl possa ancora postare su Facebook foto sfocate del suo famigerato formaggio grigliato, nella maggior parte dei casi lo standard per la pubblicazione di contenuti sui social media, soprattutto per le aziende e gli influencer, si è alzato. A un occhio inesperto, postare sui social media può non sembrare uno sforzo dispendioso in termini di tempo, ma se si considera che bisogna trovare la foto giusta, modificarla se necessario, inventare la didascalia perfetta e assicurarsi che tutte le parti giuste siano taggate e menzionate, i minuti diventano davvero tanti. Per aiutarvi, però, ci sono degli strumenti per i social media che vi rendono la vita un po' più facile e, poiché noi di Seahawk Learn siamo riuniti per aiutare voi e la vostra azienda a prosperare, abbiamo raccolto e confrontato i quattro migliori strumenti per i social media per pubblicare contenuti per voi. 

Inviabile

Il nostro primo strumento di social media per pubblicare contenuti è Sendible. Sendible è un potente strumento di gestione dei social media che le agenzie possono utilizzare per gestire progetti di social media per più clienti. È possibile programmare facilmente i post su diverse piattaforme o integrarli con blog o altri siti di condivisione sociale. Sendible è un ottimo strumento per organizzare un calendario editoriale per la pagina del blog e aiuta anche a coinvolgere il marchio e le menzioni.

Lo strumento Sendible è tra i migliori in ambito aziendale, in quanto aiuta a generare lead puntando alle parole chiave giuste. Sono disponibili anche diversi strumenti di collaborazione, tra cui una libreria multimediale condivisa, la delega di compiti e le autorizzazioni per utente/per team. Sendible consente di migliorare la storia del proprio marchio, in quanto offre ottimi piani tariffari che includono una prova gratuita di 14 giorni seguita da piani tariffari interessanti.

Name Drop: Sendible è un popolare strumento di gestione dei social media per molte organizzazioni e marchi come PWC, Queensland Government, Pan Macmillan e JWT.

Hootsuite

Anche se non siete appassionati di contenuti digitali, il nome Hootsuite potrebbe farvi venire in mente qualcosa. Hootsuite è forse uno dei più noti strumenti per la pubblicazione di contenuti sui social media, semplicemente perché esiste da tempo. Hootsuite offre agli utenti scettici la possibilità di provare la sua piattaforma per ben 30 giorni, *per favore, rullo di tamburi* GRATIS. Rispetto alla maggior parte degli strumenti di social media, una prova gratuita di 30 giorni è significativa e vi permetterà di immergervi nella loro interfaccia e di testare le acque digitali.

Hootsuite offre quattro piani: Professional, Team, Business ed Enterprise. Il piano Professional costa 29 dollari al mese ed è destinato a un utente. I piani Team, Business ed Enterprise sono progettati per la collaborazione e gli ambienti di gruppo. Hootsuite offre la programmazione di massa dei post, le metriche chiave delle prestazioni, la spesa pubblicitaria preventiva con vari piani e, soprattutto, consente di gestire tutti i social media in un colpo solo.

Name Drop: Hootsuite è utilizzato da aziende Fortune 1000 come General Electric, South by Southwest (SWSX), Marketo e Meliã Hotels International.

Buffer

Anche se Buffer è più recente rispetto al buon vecchio Hootsuite, è riuscito a farsi un nome. Buffer offre tre livelli, con il livello più basso (Pro) che è uno dei più economici che abbiamo visto a 15 dollari al mese. Con il livello Pro è possibile collegare otto account, programmare 100 post, un utente e avviare una prova gratuita di 7 giorni. Per 65 dollari al mese, il piano Premium consente di collegare otto account, programmare 2000 post, due utenti e di effettuare una prova gratuita di 14 giorni. Il piano Business consente di collegare 25 account, di programmare 2000 post, di dare accesso a sei utenti e di effettuare una prova gratuita di 14 giorni. Ogni piano ha un elenco di funzioni più lungo di quello elencato qui, ma per scremare il tutto, Buffer consente di creare un calendario di pubblicazione, una griglia di negozi Instagram, programmare i post e accedere ai rapporti.

Name Drop: Buffer è utilizzato da aziende come Microsoft, Shopify, Stripe, Business Insider e The Seattle Times.

Sprout Social

Rispetto alle altre piattaforme, Sprout Social è più costoso, ma l'elenco delle funzioni riflette anche il suo prezzo. Sprout offre la tanto generosa prova gratuita di 30 giorni. È possibile passare a qualsiasi piano (anche durante la prova) in qualsiasi momento. Sprout offre il piano Standard a partire da 99 dollari per utente al mese, il piano Professional a 149 dollari per utente al mese e il piano Advanced a 249 dollari per utente al mese. Sprout offre ai suoi utenti l'accesso a una casella di posta elettronica social all-in-one, che consente di leggere, rispondere e tenere traccia dei messaggi in un unico posto, un calendario dei contenuti social per pianificare i contenuti, opzioni di pubblicazione/scheduling/bozza/queue posting (compresa l'ambita opzione di posting su Instagram) e il monitoraggio di profili, parole chiave e posizioni.

Name Drop: Sprout è utilizzato da aziende come Macy's, Make-A-Wish, Chipotle e Sony.

Conclusione

Anche se le tre opzioni che abbiamo elencato sono fantastiche, non vi renderemmo un buon servizio se dicessimo che queste sono le uniche opzioni da prendere in considerazione. Ogni strumento di social media che pubblica contenuti varia in base ai prezzi e alle funzionalità che offre agli utenti. Approfittate delle prove gratuite e testate più piattaforme per trovare quella più adatta al vostro portafoglio e alle vostre esigenze di pubblicazione sui social media.

Shanna 25 novembre 2020

Migliori pratiche per la scrittura di un testo alt di tipo SEO per le immagini

Si dice che un'immagine valga più di mille parole, ma nel favoloso mondo del

SEO
Shanna 5 novembre 2020

L'importanza di creare una pagina aziendale su LinkedIn

Ogni piattaforma di social media attraversa fasi iniziali in cui sembra irrilevante. Quando

Marketing
Shanna 17 agosto 2020

10 strumenti indispensabili per i social media

Batman ha i suoi Batarang, Wonder Woman ha il suo lazo della verità e Thor il suo

Marketing

Iniziare con Seahawk

Registratevi nella nostra app per visualizzare i nostri prezzi e ottenere sconti.